Contemplazioni: concorso per compagnie e artisti

“Contemplazioni” ospiterà anche un concorso teatrale:

scarica il bando completo del concorso

Concorso per compagnie teatrali e giovani artisti

L’Associazione RAKU organizza nei giorni del 16/17/18 giugno 2017 “Contemplazioni”, prima Festa del Teatro e delle Arti di Pieve di Cento che prevede la presentazione di un concorso rivolto a compagnie teatrali.

L’obiettivo è portare a Pieve di Cento durante la Festa del Teatro alcune compagnie/artisti offrendo loro un’occasione nuova per farsi conoscere, uno spazio di rappresentazione e confronto con il pubblico ed un premio per la compagnia o l’artista che vinceranno il concorso.

Alla fase finale del concorso saranno ammessi tre spettacoli rivolti ad un pubblico eterogeneo (per famiglie) e selezionati attraverso i seguenti criteri:

Le compagnie dovranno inviare un’email con allegati:

– La scheda di partecipazione completa (v. link)

–  un PDF con la sinossi dello spettacolo;

–  una scheda tecnica che espliciti quanto necessario per la messinscena;

–   un link ad un filmato youtube/vimeo o simile contenente un estratto di almeno 3/5 minuti della performance; in alternativa al link potranno inviare un DVD che però non potrà essere restituito (si garantisce la non riproduzione) ; non saranno presi in considerazione trailers e filmati in cui la musica impedisca di sentire l’audio della rappresentazione;

–   facoltativo ma certamente apprezzato l’invio di PDF con i curriculum vitae degli artisti coinvolti nella messiscena.

I lavori ammessi alla selezione saranno scelti preferibilmente tra inediti o con un debutto avvenuto nei due anni precedenti (2015-2016); potranno essere frutto di testi  originali oppure d’autore;

La Festa del Teatro sarà la tappa conclusiva di un percorso iniziato nel mese di ottobre 2016 con l’obiettivo di raccogliere “storie” dai concittadini e da chiunque partecipi alle iniziative della nostra Associazione; l’obiettivo di questa raccolta è creare storie nuove a più voci, collettive, che abbiano frammenti in cui ognuno può riconoscersi: dal momento che il Teatro è – anche! – luogo ideale per fare vivere voci e storie, riteniamo che non sia necessario fornire un ulteriore “tema-guida” rispetto a questo per le opere da presentare al concorso;

Le selezioni saranno effettuate da una Commissione composta da operatori diplomati in Teatro Sociale, che visioneranno i video degli spettacoli proposti e quando presenti i curriculum degli artisti.

La Commissione informerà via email le compagnie selezionate entro il 15.02.2017.Le decisioni della Commissione sono inappellabili e insindacabili.

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Ciascuna compagnia/artista partecipante può presentare un solo spettacolo.
I lavori ammessi al concorso devono avere una durata minima di 50 minuti e non superare i 60 minuti.

Lo spettacolo presentato deve essere in regola con le condizioni per i diritti d’autore a cui l’opera è soggetta e libero da qualunque vincolo imposto dalla SIAE riguardante opere con diritti esclusivi.

La compagnia/l’artista dovrà essere munito di agibilità Enpals e presentare documento di agibilità per la data di rappresentazione.

NOTE TECNICHE SUGLI SPAZI PER LE RAPPRESENTAZIONI

La Festa del Teatro e delle Arti di Pieve di Cento è stata pensata per vivere e respirare tra le vie raccolte tra le quattro storiche porte del Paese, per occupare spazi e strade: le opere selezionate saranno quindi rappresentate all’aperto in spazi resi idonei.

Le compagnie dovranno essere autonome dal punto di vista tecnico, anche se l’organizzatore si rende comunque disponibile per un supporto tecnico con un service standard.

L’Organizzazione metterà le location prestabilite a disposizione delle Compagnie dalle ore 9:00 del giorno fissato per la rappresentazione con l’obbligo di liberarle immediatamente al termine dello spettacolo; non saranno ammessi fiamme e fuochi e quant’altro possa rappresentare un rischio per l’ambiente circostante e gli spettatori.

Il Comitato organizzatore non si assume responsabilità per danni subiti dalle compagnie durante il Festa avendo le medesime l’obbligo della copertura assicurativa (Enpals).

Le Compagnie si fanno carico di trasporto, montaggio e smontaggio dell’allestimento.

LE RAPPRESENTAZIONI DURANTE I GIORNI DI CONCORSO

Il Concorso sarà articolato nelle 3 giornate e della Festa del Teatro e delle Arti di Pieve di Cento “Contemplazioni” – 16/17/18 giugno 2017 – e le compagnie selezionate si esibiranno secondo un’estrazione a sorte in un orario tra le 16:00 e le 21:00.

Nel momento in cui sarà pubblicato il materiale promozionale – le info su volantini, newsletter, sito internet, social network e varie – non sarà più possibile per i finalisti rinunciare alla partecipazione, fatta eccezione per gravi motivi.

In caso di rinuncia per qualsiasi altra motivazione la compagnia s’impegna a pagare una penale di 500,00€.

PREMIO

Il premio per la compagnia o l’artista che vinceranno questo concorso consiste nella concessione dell’uso del Teatro Comunale di Pieve di Cento durante la stagione teatrale 2017/2018 per una serata più il tempo necessario per le prove l’allestimento e lo sgombero del palcoscenico. In tale occasione la Compagnia potrà presentare una nuova performance e riceverà anche un contributo spese pari al 70% del totale dell’incasso della serata al netto delle spese SIAE. L’Associazione RAKU s’impegna a promuovere lo spettacolo attraverso il suo ufficio stampa ed i suoi canali tradizionali.

Il premio sarà attribuito sulla base del punteggio ottenuto da ciascuna delle Compagnie ammesse al Concorso attraverso una votazione fatta dalla commissione selezionatrice.

Le compagnie o un delegato nominato dalla compagnia stessa s’impegneranno a essere presenti all’ultima serata del Festa per ritirare l’eventuale premio.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione, complete di tutto il materiale richiesto e della scheda di partecipazione che trovate alla pagina

https://siraluna.files.wordpress.com/2016/12/scheda_adesione_call.pdf

dovranno essere inviate a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre il 30/01/2017 a:

Ufficio stampa ASSOCIAZIONE RAKU
VIA cesare pavese 39
40066 PIEVE DI CENTO

oppure all’indirizzo email ufficiostamparaku@gmail.com

in questo ultimo caso il materiale s’intende ricevuto dall’ufficio stampa previo invio di una conferma di lettura dallo stesso account.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...