“Ho seminato bellezza” in gara!

Il 3 dicembre scorso alcuni dei nostri operatori, guidati dall’instancabile Marieva, hanno presentato al pubblico una performance realizzata dalle signore che frequentano il Centro Sociale Luigen di Pieve di Cento (ma c’era un uomo… il meraviglioso Benito, centese in trasferta a Pieve). La performance è stato il bellissimo frutto prodotto da un laboratorio i cui incontri si sono svolti prevalentemente da Settembre a Novembre 2016.

Ho seminato bellezza
Quell’esperienza è ora in “gara” nel concorso L’Unione fa… la Pace, promosso da Unione Reno-Galliera e AIFO–Amici di Raul Follereau.

Vi chiediamo di seguire i link per conoscere i progetti, e votare quello che vi ispira di più. (logicamente sarebbe perfetto se poteste valutare e votare i progetti cui avete partecipato o assistito… anche il nostro 😀 )

scheda progetti: –link–
scheda di ho seminato bellezza: –link–
pagina per votare: –link–
altre foto dalla nostra galleria: –link–

Verso la festa del Teatro – chi è con noi?

Il nostro gruppo di Operatori/Attori è formato da persone curiosissime che esplorano di continuo il nostro territorio in cerca di nuove suggestioni, nuovi insegnanti, nuove occasioni, nuovi spunti.

Questa spinta verso l’altro ha portato alcuni di noi a frequentare l’edizione 2015/2016 di Corpo e Azione in Rete, un progetto che si nutre del contributo di diversi artisti e realtà italiane. L’esperienza è stata così positiva che nel momento in cui abbiamo iniziato a pianificare il percorso che ci porterà verso la Festa del Teatro e delle Arti di giugno 2017 abbiamo chiesto di poter entrare in qualche modo in Rete anche noi di RAKU.

Non possiamo ancora svelarvi cosa produrrà il “comecosa” di questa connessione, ma possiamo invitarvi a navigare tra le pagine di Corpo e Azione in Rete, a guardare alcuni dei video realizzati durante le scorse edizioni, e possiamo invitarvi a partecipare alla sesta edizione di questo ciclo di laboratori di danza, teatro e arti plastiche aperti a tutti i cittadini, che è appena partito.

Verso la festa del Teatro – i laboratori

Avevamo promesso parecchio movimento quest’anno?
Bene: non prendete impegni per il prossimo 14 gennaio nel pomeriggio, perché quel giorno partirà una serie di laboratori aperti alla cittadinanza; se hai da 0 a 90 anni e più ti aspettiamo.

IMG_2738

immagine di repertorio

Per ora vi diciamo che i laboratori si terranno tutti di sabato indicativamente dalle 17 alle 19 e poi ogni 15 giorni circa.

Non sono richieste abilità particolari: ognuno di noi è abile in qualcosa e quel qualcosa sarà risorsa preziosa.

Verso la Grande Festa – tappa n. 2

wp-image-2057829799jpeg.jpeg
Vi avevamo anticipato che quest’anno sarebbe capitato qualcosa di davvero “più grande”: domenica 9 ottobre infatti parte a Pieve di Cento un percorso patrocinato dal nostro Comune e dalla Regione Emilia Romagna. Un progetto con il quale vogliamo  coinvolgere tutti, ma proprio tutti.

Maggiori informazioni sul volantino, intanto segnatevi anche la data del 23 ottobre 2016 – oltre a quella del 9 ottobre.

A modo nostro, vi racconteremo per bene cosa bolle nel pentolone di R A K U!

(credits per logo e volantino: Francesca Sedda)

9 ottobre 2016 – RAKU a centriamo tutti

Domenica 9 ottobre alle 12.30 presso il Parco Venturi le Associazioni aderenti al Tavolo della Solidarietà, in collaborazione con l’A.T. Pro Loco ed il Comitato Operatori Economici di Pieve, organizzano “CENTRIAMO TUTTI”, pranzo solidale il cui ricavato sarà devoluto a favore delle popolazioni del Centro Italia recentemente colpite dal sisma.

In questa occasione Associazione Raku e alcuni degli attori formati con la Scuola di Teatro Sociale attivata a Cento (FE) negli scorsi anni presenteranno un nuovo importante progetto, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Pieve di Cento e della Regione Emilia Romagna.

Non vi sveliamo altro, ma aspettatevi – come al solito – una presentazione un po’ insolita e coinvolgente.

Vi aspettiamo numerosi!

Per info: http://www.comune.pievedicento.bo.it/notizie/2016/centriamo-tutti
Prenotare entro il 6 ottobre presso l’URP oppure chiamando il tel. 051 6862611.

 

Tenetevi pronti!

Riprendiamo le comunicazioni dopo l’estate, per avvisare chi ci segue che il pentolone dei nuovi progetti è in ebollizione come non mai!

Presto vi daremo altre notizie, intanto non prendete impegni per il 9 ottobre, perché stiamo per proporvi un’iniziativa davvero importante!